Produttori

Approfondimenti

I migliori prodotti per combattere le allergie

Negli ultimi anni stiamo sentendo un incremento pressoché costante di persone affette da allergie di ogni genere. Chi ne è affetto sa quanto la qualità di vita può risultare compromessa da un’allergia più o meno seria. Anche le case farmaceutiche e cosmetiche si stanno adoperando per andare incontro a queste esigenze con lo studio di sempre nuovi prodotti che possano rendere più tollerabile la vita ai soggetti allergici.

Prodotti per allergia La Roche Posay

Una delle aziende più all’avanguardia nello studio delle allergie e delle intolleranze è La Roche Posay che negli anni si sta specializzando in particolare su quei trattamenti lenitivi e riparatori che favoriscono la rigenerazione dei tessuti epidermici compromessi da allergie o irritazioni. Fra i prodotti di punta si annoverano La Roche Posay Toleriane Ultra, un trattamento intensivo lenitivo per viso e contorno occhi, adatto a pelli allergiche o molto sensibili. Della stessa linea abbiamo anche: La Roche Posay Toleriane Ultra Fluide, adatto a pelli normali o miste; La Roche Posay Toleriane Ultra Notte,che aiuta a rigenerare i tessuti durante le ore notturne, donando una sensazione di freschezza al risveglio; e La Roche Posay Toleriane Ultra Occhi, ottimo per combattere le borse e le irritazioni del contorno occhi. Per integrare il trattamento in crema, La Roche Posay ha studiato un apposito detergente per la pelle del viso e del contorno occhi. Il La Roche Posay Toleriane Dermo Detergente Viso&Occhi va utilizzato la sera e la mattina, prima dell’applicazione della crema, per una pulizia profonda anche delle pelli più sensibili. Tutti i trattamenti La Roche Posay basano la loro efficacia sullo sfruttamento delle doti terapeutiche delle acque termali da cui prendono il nome; sono tutti senza parabeni, senza conservanti, senza profumo, senza alcool, senza coloranti e senza lanolina.

Combattere le allergie

Prodotti per allergie Avene

Un’altra casa che sfrutta le proprietà terapeutiche delle proprie acque termali è la Avene. Nell’ Avene Eau Thermale spray è presente l’acqua termale prelevata direttamente dalla fonte e confezionata in forma sterile e senza conservanti. Lo spray, vaporizzato direttamente sulla zona da trattare, è un ottimo presidio lenitivo in quei casi di arrossamento intensivo, come dopo una rasatura o una depilazione, ma può essere usata anche sulla pelle dei neonati o a seguito di una lunga esposizione al sole. Per pelli intolleranti o molto sensibili la Avene ha studiato Avene Pelli Intolleranti, contenente oltre all’acqua termale Avene, anche la Parcerine, un attivo che aiuta a risanare il film epidermico danneggiato. Per le pelli allergiche abbiamo invece Avene Tolerance Extreme, un’emulsione leggera idratante e lenitiva, studiata appositamente per le pelli allergiche o estremamente sensibili.

Presidi medici per allergie

Oltre alle creme ci sono poi dei veri e propri presidi medici rivolti alla risoluzione delle conseguenze causate da allergie o intolleranze. Questi prodotti possono essere basati su principi antistaminici o cortisonici pertanto si raccomanda l’utilizzo sotto consiglio medico e nel pieno rispetto delle indicazioni terapeutiche, facendo attenzione alle dosi e ai tempi di somministrazione. Purtroppo si è visto che c’è una tendenza a sottovalutare il sovraddosaggio di tali medicinali con conseguenze nefaste sulla salute. Fra i prodotti di maggior rilievo ricordiamo Foille Antistaminico, un gel che va applicato sulla pelle purché questa non presenti bolle, piaghe o superfici essudanti. L’utilizzo in gravidanza e su soggetti di età inferiore ai 12 anni è altamente sconsigliato e soggetto a disposizioni da parte del proprio medico curante. Il principio attivo è l’isotipendile cloridrato, un antistaminico con proprietà prettamente antiallergiche. Può essere usato, oltre che nei casi di reazioni allergiche dell’epidermide, anche in caso di punture di insetto o scottature della pelle a seguito di un’eccessiva esposizione al sole. Un altro antistaminico cutaneo molto conosciuto è la prometazina, principio attivo con cui è composto il Reactifargan Crema 2%, adatto per calmare il prurito, l’arrossamento e le irritazioni causate da una reazione allergica, ma anche da punture di insetti o eritemi solari. La prometazina ha la capacità infatti di bloccare l’istamina, una sostanza che ha funzione di neurotrasmettitore. Bloccando l’istamina pertanto si inibisce la sensazione di bruciore o di prurito delle parti interessate alla reazione allergica, alle punture o alle scottature. L’uso da parte dei bambini e in gravidanza è anche in questo caso altamente sconsigliato. Un uso eccessivo, inoltre, del prodotto può portare ad una sensibilizzazione dell’area trattata con conseguente peggioramento dei sintomi.

Conosci l'idrocortisone?

Uno dei componenti più efficaci nella guerra contro le allergie è l’idrocortisone. Questo principio attivo ha la capacità di attivare molecole antinfiammatorie allo stesso tempo inibendo quelle proinfiammatorie. È ampiamente usato per contrastare le reazioni allergiche, ma anche per l’asma o alcune patologie autoimmuni. Avendo però molte e importanti controindicazioni si raccomanda l’utilizzo solo se strettamente necessario, sotto supervisione medica e nel pieno rispetto delle dosi e dei tempi prescritti. L’idrocortisone acetato è il principio attivo alla base del Lenirit Crema 0,5%, adatto soprattutto in caso di punture di insetti, prurito, eritemi solari, piccole ustioni, eczemi da reazioni allergiche.

Curare gli occhi

allergie occhiLe allergie non causano però solo reazioni e irritazioni alla pelle, alcuni dei problemi più grossi sono le difficoltà respiratorie e gli arrossamenti degli occhi. Per lenire queste fastidiose conseguenze ci sono prodotti ottimi fra cui il collirio Levoreact Oftalmico, adatto alle congiuntiviti di tipo allergico, contenente il Levoreact Oftalmico e il Levocabastina, componenti. Si ricorda che questo è un presidio medico chirurgico e che pertanto è importantissimo rispettare con attenzione le modalità descritte sul bugiardino ed evitare di superare le dosi segnate. Inoltre si ricorda che come per tutti i colliri a base oftalmica è vietato utilizzare lenti a contatto morbide per tutta la durata del trattamento. Sempre della linea Leovreact ottimo è lo spray nasale, studiato appositamente per contrastare gli effetti delle riniti allergiche. Il principio attivo è la levocabastina cloridrato, un potente antistaminico. Un altro potente principio attivo ottimo per contrastare le riniti, anche quelle allergiche, è la nafazolina. Questo principio è contenuto nel noto Rinazina Antiallergica Spray.

Oltre che per le proprietà vogliamo segnalare un altro prodotto che spicca per la comodità di utilizzo. Si tratta dell’Optrex Actimist SPRAY 2in1, che può essere spruzzato direttamente sugli occhi, donando un immediato sollievo senza neanche rovinare il trucco. Serve a ricostituire e a riparare la barriera protettiva dell’occhio ed è ottimo contro il prurito e contro la lacrimazione eccessiva.


{**}